Ginnastica posturale è un termine molto vago che vuol dire tutto e niente.  Questo termine invece, è l’aspetto fondamentale di ogni mio tipo di programmazione.
Una volta eseguita la Valutazione Iniziale andremo ad individuare i punti critici, gli scompensi, le problematiche della colonna, il grado di allungamento muscolare e molto altro ancora, tutti dati estremamente preziosi per lavorare in maniera mirata e quindi estremamente efficace sulle problematiche che sono sempre diverse da persona a persona.

Un ruolo importante lo svolge la mobilizzazione articolare e lo stretching, abbinati ad elementi di Pilates, Yoga e Pancafit, uno strumento veramente importante per tutto ciò che riguarda posturale.

Ricordiamoci che la Ginnastica Posturale non può essere uguale per tutti e lavorare in maniera mirata ed individuale è sicuramente l’unico vero metodo vincente per migliorare.